Archivio

Lo sfruttamento delle donne migranti nell’Agro Pontino

di ASSEMBLEA DONNE DEL COORDINAMENTO MIGRANTI È stata pubblicata in questi giorni l’inchiesta “Lo sfruttamento …

Continua a leggere

La condanna di Mimmo Lucano è una enormità giuridica che mostra il livello del razzismo istituzionale

La condanna di Mimmo Lucano a 13 anni e 2 mesi è una enormità giuridica …

Continua a leggere

Tutti i/le migranti della città. Discussione pubblica sui problemi irrisolti di migranti e richiedenti asilo a Bologna

Il Coordinamento Migranti insieme all’Associazione senegalese Cheikh Anta Diop e all’Associazione lavoratori marocchini invitano donne …

Continua a leggere

La morte di Youns El Boussetaoui parla chiaro

La morte di Youns El Boussetaoui parla chiaro. Non è morto per mano di chi …

Continua a leggere

Le nostre rivendicazioni per il 2 luglio e due obiettivi: il Mattei chiuso e un permesso di soggiorno!

Alla Prefettura e alla Questura di Bologna    Tutti i migranti del Mattei devono essere …

Continua a leggere

1 luglio: Coordinamento Transnazionale delle e dei Migranti contro l’attacco patriarcale!

English & Français: https://www.transnational-strike.info/2021/06/29/1st-of-july-transnational-migrants-coordination-against-the-patriarchal-attack/ La Turchia ha deciso di ritirarsi dalla Convenzione del Consiglio d’Europa …

Continua a leggere

Il ricatto politico della revoca del permesso di soggiorno

Non sono bastati le multe, gli arresti e perfino i mazzieri per fermare le lotte …

Continua a leggere

PRESIDIO/CONFERENZA STAMPA: noi migranti vogliamo risposte immediate!

    Venerdì 2 luglio, ore 16, piazza Roosevelt, Bologna, davanti alla Prefettura L’emergenza pandemica …

Continua a leggere

Il 1 luglio scendiamo in piazza in tutto il mondo contro la violenza patriarcale!

Translations: English – Français – Arabic Il 1 luglio la Turchia uscirà dalla Convenzione di …

Continua a leggere

Il profitto o la morte. Adil, Lodi e la linea di sangue nelle lotte della logistica

Una volta si chiamava reazione padronale. Non vediamo alcun motivo per cambiarne il nome. L’uccisione …

Continua a leggere