Tag Archives: Bossi-Fini

Accordo d’integrazione? I più e i meno di un ‘reato’ di soggiorno per punti!

Qualche giorno fa, insieme alla Scuola di Italiano con Migranti XM24 e allo Sportello Legale XM24 abbiamo mostrato come l’accordo di integrazione e il relativo permesso a punti costituiscono il futuro orizzonte del razzismo istituzionale volto a definire le nuove gerarchie dello sfruttamento del lavoro migrante. Lo abbiamo chiamato il nuovo ‘reato’ di soggiorno per punti, …

Continua a leggere

Reato di soggiorno per punti

Con una circolare dello scorso febbraio il Ministero dell’Interno ha illustrato alle Prefetture il regolamento sull’accordo di integrazione, rendendo così esecutive le procedure di verifica del cosiddetto “permesso di soggiorno a punti” entrato in vigore nel marzo del 2012 con il decreto dell’allora ministro Maroni. Si tratta di una verifica …

Continua a leggere

Sù la testa! Video foto e rassegna stampa del primo marzo dei/delle migranti a Bologna #bastabossifini

Più di duemila migranti e italiani, lavoratori delle cooperative della logistica e nuove generazioni in movimento invadono le strade di Bologna (leggi il comunicato del Coordinamento Migranti) rispondendo all’appello Su la testa! Il primo marzo dei migranti è un’occasione per tutti! Una grande giornata di lotta, che ha portato nel …

Continua a leggere

1 Marzo Bologna: Più di duemila contro il ricatto del permesso di soggiorno!

Più di duemila migranti e italiani, lavoratori delle cooperative della logistica e nuove generazioni in movimento invadono le strade di Bologna. Dopo lo sciopero del 2010, dopo il grande corteo del 23 marzo scorso, dopo le lotte della logistica, in tanti lavoratori e lavoratrici insieme a studenti e studentesse rivendicano …

Continua a leggere

Primo marzo dei migranti e delle lotte: rassegna stampa

Lunedì 24 febbraio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della manifestazione del 1 marzo a Bologna. Come dice l’appello sottoscritto da tante realtà cittadine, il 1 marzo Bologna sarà di nuovo la città dei migranti. La data, come è stato ricordato, non è casuale, perché il 1 marzo …

Continua a leggere

Primo marzo dei migranti: manifestazione a Bologna h 15 piazza dell’Unità

SU LA TESTA! IL PRIMO MARZO DEI MIGRANTI È UN’OCCASIONE PER TUTTI! Il prossimo primo marzo torneremo in piazza. Lo facciamo dopo la tragedia politica del 3 ottobre 2013, quando la morte di centinaia di uomini, donne e bambini nel mare di Lampedusa ha reso evidente la spietatezza del regime …

Continua a leggere

Granarolo: parlano i migranti

Mercoledì 6 novembre si è svolto in Prefettura l’ennesimo incontro sulla vertenza dei licenziamenti arbitrari alla Granarolo della scorsa primavera, incontro al quale hanno partecipato gli stessi lavoratori migranti della Granarolo e il loro sindacato SiCobas. Dopo il mancato rispetto dell’accordo di fine luglio, firmato dallo stesso Prefetto, la situazione …

Continua a leggere

Granarolo: 179 volte dalla parte dei padroni. Bossi-Fini, permesso di soggiorno e repressione

 Mentre annuncia che sono partite ben 179 denunce in pochi mesi in seguito agli scioperi e ai blocchi alla Granarolo, il Questore di Bologna si dice «preoccupato» per la sorte dei permessi di soggiorno dei facchini in lotta. Come spesso accade, il rappresentante delle istituzioni attribuisce ai migranti una scarsa …

Continua a leggere

L’Europa e la Bossi-Fini dopo Lampedusa // #bastabossifini

Il Parlamento Europeo ha adottato il 23 ottobre una risoluzione che invita gli Stati membri e le istituzioni europee a modificare le politiche sulle migrazioni (scaricabile qui). Il documento non ha valenza vincolante, ma fornisce utili indicazioni per comprendere le trasformazioni che è possibile aspettarsi. Di fronte allo scandalo dei morti …

Continua a leggere

Improvvisamente, la Bossi-Fini

Da anni diciamo che la cancellazione della Bossi-Fini è la nostra priorità politica e non una questione di solidarietà. Siamo scesi in piazza molte volte negli ultimi anni e mesi (video 23 marzo) contro la Bossi-Fini, non ultima con la manifestazione di Brescia del 28 settembre (video). Ci sono voluti però più di …

Continua a leggere