Tag Archives: Bossi-Fini

27N Femeile migrante împotriva violenței. N 1 – Ruperea cuștii muncii casnice.

Potrivit Raportului Observatorului Național privind munca la domiciliu, există 311.000 de bărbați și femei care lucrează în domeniul serviciilor fără permis de ședere dintr-un total de aproape două milioane, dintre care mai mult de jumătate sunt ilegali. Cu toate acestea, în 2020, au fost depuse doar 177 000 de cereri …

Continua a leggere

27N Donne migranti contro la violenza 1. Rompere la gabbia del lavoro domestico

Secondo il Rapporto dell’Osservatorio nazionale sul lavoro domestico sono 311mila i lavoratori e le lavoratrici dei servizi senza permesso di soggiorno, su un totale di quasi due milioni, di cui più della metà in nero. Eppure, nel 2020 sono state presentate solo 177 mila domande di regolarizzazione per il lavoro …

Continua a leggere

La lotta dei migranti contro il Mattei: quello che è stato vinto e quello che rimane da vincere

Dopo anni passati ad aspettare dentro al Mattei, nei mesi scorsi molti dei migranti hanno lottato per la chiusura del centro. Grazie a quella lotta hanno finalmente avuto una risposta positiva alla loro richiesta di asilo e ottenuto un permesso di soggiorno di 2 o 5 anni. È una vittoria …

Continua a leggere

Le nostre rivendicazioni per il 2 luglio e due obiettivi: il Mattei chiuso e un permesso di soggiorno!

Alla Prefettura e alla Questura di Bologna    Tutti i migranti del Mattei devono essere assistiti per svolgere le pratiche legate ai documenti, al lavoro, alla salute o alla formazione.    Tutti i migranti del Mattei devono ricevere un abbonamento del trasporto pubblico locale perché il pocket money non è …

Continua a leggere

Regolarizzazione: un fallimento pagato a caro prezzo dai migranti

Translations: Arabic – English – Français   La regolarizzazione promossa l’estate scorsa è un completo fallimento. È passato più o meno un anno da quando la ministra Bellanova annunciava con toni commossi e trionfali che avrebbe fatto emergere dalla clandestinità centinaia di migliaia di migranti. Dopo più di sei mesi dalla …

Continua a leggere

Scioperiamo contro il razzismo, complice e alleato della violenza maschile! – verso e oltre il #25N

  “In Italia non è possibile ottenere un permesso di soggiorno senza un contratto di lavoro e uno stipendio minimo richiesto, e non è possibile trovare un lavoro senza un permesso di soggiorno valido!I tempi lunghi per il rinnovo del permesso di soggiorno sono diventati interminabili durante la pandemia, aumentando …

Continua a leggere

Sono ancora le donne farsi sentire e a lottare – verso e oltre il #25N

L. ci racconta la sua esperienza come lavoratrice all’interporto di bologna, dove il sistema di sfruttamento delle cooperative e delle aziende riproduce gerarchie razziste e patriarcali. “Ancora oggi, dopo 12 anni che lavoro lì all’interporto devo lottare per i buoni pasto, che non ci hanno mai dato. Con la scusa …

Continua a leggere

Noi donne cambieremo le cose – verso e oltre il #25n

  Noi donne cambieremo le cose – verso e oltre il 25 novembre“Dedico questo video alle donne migranti e non migranti. Il 25 novembre è la giornata contro la violenza sulle donne. Creiamo una voce, parliamo, più donne siamo, più ci sentiranno! Le cose cambieranno perché per forza noi le …

Continua a leggere

Lo sfruttamento deve finire: basta con la violenza della Bossi-Fini – verso e oltre il #25n

  L’emergenza sanitaria ha aggravato i problemi di molte donne migranti e madri, quelle che si trovano da sole a dover crescere figlie/i e a lavorare per salari da fame, che non coprono nemmeno le spese d’affitto, quelle incastrate in situazioni di violenza domestica dalle attuali norme sul permesso di …

Continua a leggere

17 ottobre manifestazione transnazionale delle donne e uomini migranti: la libertà dentro e oltre i confini dell’Europa!

In risposta alla chiamata del Transnational Migrants Coordination, il 17 ottobre 2020 i collettivi di migranti, sans papiers e rifugiati manifesteranno in molte città europee, in Marocco e in Turchia per un permesso di soggiorno europeo senza condizioni. Anche a Bologna, come Coordinamento Migranti e Black Lives Matter Bologna, saremo …

Continua a leggere