Tag Archives: Bologna

La Questura di Bologna è ancora in lockdown: tempi infiniti per rinnovare i permessi

Il 31 agosto è scaduta la proroga dei tempi per il rinnovo dei permessi di soggiorno concessa dal governo durante la fase acuta della pandemia. La vita dei migranti è così tornata alla normalità che precedeva il virus: una normalità segnata dal ricatto del lavoro e del reddito, fatta di …

Continua a leggere

Conferenza stampa per la chiusura del Mattei

di COORDINAMENTO MIGRANTI BOLOGNA – BLACK LIVES MATTER BOLOGNA Conferenza stampa, giovedì 23 luglio, ore 17, Piazza Maggiore, davanti al Comune di Bologna Chi non vuole chiudere il Mattei? Per i migranti che vivono nel centro Mattei il ritorno alla normalità che dovrebbe seguire alla pandemia continua ad essere segnato …

Continua a leggere

Verso la mobilitazione transnazionale del 17 ottobre delle e dei migranti. Intervento di Rafaela Pimentel

Pubblichiamo l’intervento che Rafaela Pimentel, lavoratrice domestica migrante e membro del collettivo spagnolo Territorio Doméstico, ci ha inviato in occasione del primo incontro del Coordinamento transnazionale migranti, a cui hanno partecipato migranti provenienti da Bologna, Parigi, Marsiglia, Madrid, Lubiana, Istanbul, e Marocco, tenutosi l’11 luglio. Rafaela racconta come il mancato …

Continua a leggere

Black lives matter: basta con il razzismo solidale

Black lives matter. Questo dice la rivolta che scuote gli Stati Uniti dopo l’uccisione di George Floyd. Dietro questo slogan hanno trovato spazio la rabbia spontanea contro il razzismo che uccide e una miriade di forme di lotta e organizzazione. Questo dicono anche le manifestazioni che si stanno verificando in …

Continua a leggere

Contro la regolarizzazione a tempo determinato: rompiamo le catene del lavoro migrante!

Dopo settimane di patetico dibattito sulla pelle delle donne e degli uomini migranti, la regolarizzazione tanto sbandierata dal governo inizierà il primo giugno per concludersi il 15 luglio. Non sono ancora chiare le modalità per accedere e bisognerà aspettare decreti e circolari ministeriali per comprenderne il preciso funzionamento. Altre cose …

Continua a leggere

Il Tribunale di Bologna e il centro di via Mattei, ovvero dello sfruttamento a norma di legge

Tra una fase e l’altra, nulla sembra cambiare per le donne e gli uomini migranti costretti a convivere con il razzismo e lo sfruttamento. In quasi tutte le strutture cittadine la vita dei e delle migranti, degli operatori, operatrici e interpreti, continua a essere messa in pericolo. Alcuni di loro …

Continua a leggere

Sovraffollamento e abusi: la fase 2 dei migranti del Mattei

Sovraffollamento in “casa” e continua esposizione al rischio contagio sono la fase 2 dei migranti del centro di accoglienza Mattei. Esattamente come la fase 1. Lo stesso d’altronde si può dire di altri centri di accoglienza o di espulsione in giro per l’Italia e nei giorni scorsi nel CAS di …

Continua a leggere

«Il lavoro non si può comandare». Lo sfruttamento del lavoro migrante alla Bartolini di Bologna – intervista collettiva

Il caso della Bartolini non è eccezionale, è la normalità della grande fabbrica dell’Interporto e dell’intero settore della logistica. Questa normalità dello sfruttamento rischia di diventare un incubo di irregolarità ancora peggiore per migranti e richiedenti asilo durante l’attuale emergenza coronavirus. Molti di quelli che hanno contratti a chiamata restano …

Continua a leggere

Migranti e coronavirus. Ancora sul Mattei e le vane promesse delle istituzioni

Sono ormai passate quasi due settimane dalla lettera aperta con cui abbiamo denunciato la situazione di pericolo in cui vivono i migranti al Mattei e in altri centri di accoglienza a Bologna. Sono seguite altre lettere (qui e qui) ma ancora nessuna risposta reale, soltanto rassicurazioni poco rassicuranti e dichiarazioni …

Continua a leggere

Non ci bastano le parole, non aspetteremo i contagi: chiediamo misure urgenti per il Mattei!

Con comunicazione del 17 marzo 2020 la Prefettura di Bologna ha risposto alle nostre richieste, affermando di avere predisposto “tutte le iniziative necessarie per l’applicazione delle misure di carattere igienico sanitario previste dagli strumenti normativi” e che “In tutti i centri è garantita la presenza di materiale per l’ igiene …

Continua a leggere