Tag Archives: Interporto

Le prese in giro della SDA non bastano a fermare i migranti

È trascorso un mese dallo sciopero di migranti e richiedenti asilo impiegati come interinali nei magazzini della SDA nell’Interporto di Bologna. In centinaia hanno smesso di lavorare e preteso che nella busta paga siano pagate tutte le ore di lavoro effettivamente svolto. Il Consorzio Metra, che gestisce il lavoro in …

Continua a leggere

Contro l’incertezza dei salari, contro la tirannia degli orari, contro l’attesa infinita di un permesso di soggiorno!

Il Coordinamento migranti interporto è di fronte a SDA con i lavoratori migranti che si sono organizzati per scioperare contro le condizioni di lavoro a cui li obbligano l’azienda e le agenzie. Scioperano contro i contratti a chiamata di uno o due giorni, contro gli straordinari non pagati, contro le …

Continua a leggere

Oggi non lavoriamo!

di COORDINAMENTO MIGRANTI INTERPORTO   Français: https://www.coordinamentomigranti.org/wp-content/uploads/2021/11/volantino-sda-fra.pdf English: https://www.coordinamentomigranti.org/wp-content/uploads/2021/11/volantino-sda-eng.pdf       Siamo lavoratori migranti e richiedenti asilo del magazzino di SDA. Anche oggi scioperiamo perché siamo stanchi dello sfruttamento e del razzismo dentro al magazzino. Queste sono le nostre richieste: Tutte le ore di lavoro che facciamo devono essere …

Continua a leggere

La lotta dei migranti contro il Mattei: quello che è stato vinto e quello che rimane da vincere

Dopo anni passati ad aspettare dentro al Mattei, nei mesi scorsi molti dei migranti hanno lottato per la chiusura del centro. Grazie a quella lotta hanno finalmente avuto una risposta positiva alla loro richiesta di asilo e ottenuto un permesso di soggiorno di 2 o 5 anni. È una vittoria …

Continua a leggere

Dopo le promesse e le parole, ora sindaco e giunta devono dare risposte ai migranti

A inizio ottobre si sono insediati il nuovo consiglio comunale e la nuova giunta del Comune di Bologna guidata da Matteo Lepore. Il nuovo sindaco ha rivendicato fin dall’inizio un’incrollabile fede democratica e progressista. Le belle parole e le buone intenzioni sono un’ottima cosa, ma siamo impazienti di capire se …

Continua a leggere

Yaya, l’Sda, e le condizioni politiche del lavoro migrante. La denuncia del Coordinamento Migranti Interporto

Che cosa succederebbe se le e i richiedenti asilo impiegati all’Interporto e nella logistica smettessero di lavorare per una settimana? Che cosa succederebbe se smettessero di rispondere alle chiamate di agenzie interinali che, grazie al ricatto del permesso di soggiorno, possono permettersi di proporre contratti di pochi giorni a chi …

Continua a leggere

Adesso tutti sanno. Pretendiamo una risposta!

  Si è chiuso ieri, attorno a mezzogiorno, il blocco del Centro Mattei da parte di un centinaio di migranti ospiti nella struttura e appoggiati dal Coordinamento Migranti Bologna. Un blocco che ha impedito agli operatori di entrare già dalle prime ore della mattinata. Una forzatura decisa nei giorni scorsi …

Continua a leggere

Permessi in ritardo, anagrafe e Mattei. Le colpe della Questura e quelle del Comune

Mercoledì 31 marzo, abbiamo partecipato insieme ad associazioni e sindacati di base a un’udienza convocata dalla Commissione parità e pari opportunità del Comune per prendere parola contro i ritardi dei permessi di soggiorno e dei rinnovi da parte della Questura di Bologna. Ritardi che certo non ci sorprendono e che, …

Continua a leggere

Al Mattei non c’è più spazio per le promesse – Lettera pubblica

Alla Cooperativa sociale Arca di Noè, All’Impresa sociale Open Group, A tutti gli enti gestori del centro Mattei, Alla Prefettura di Bologna, Al Comune di Bologna, alla cittadinanza tutta,   In più di duecento viviamo ammassati nello stesso campo: il CAS di Via Mattei a Bologna. Alcuni di noi sono …

Continua a leggere

Padroni e sindacati che odiano le donne – dell’accordo patriarcale Yoox-CGIL, CISL, UIL

L’8 marzo, mentre le donne, le operaie, le migranti prendevano parte allo sciopero femminista globale e manifestavano in tutto il mondo, Yoox ha firmato un accordo con i tre moschettieri del sindacalismo aziendale. Hanno scelto l’8 marzo per spacciare questo accordo come una conquista per le lavoratrici, ma si tratta …

Continua a leggere