Il coronavirus al CAS di Via Mattei a Bologna – prima parte

I migranti del Coordinamento Migranti che vivono al Mattei e che da mesi denunciano le condizioni di sovraffollamento mostrano la situazione che si sta vivendo oggi dentro al centro, dove ci sono almeno 8 casi positivi di coronavirus collegati al focolaio in Bartolini. Nel video le condizioni di sovraffollamento della struttura e le condizioni di lavoro nei magazzini della logistica dove lavorano molti dei migranti del centro con contratti a chiamata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.