Tag Archives: Permesso di soggiorno

Contro l’ordine razzista di governo, prefetture e questure. Difficoltà e possibilità dell’organizzazione dei migranti

L’Assemblea Migranti del Mattei e il Coordinamento Migranti si sono riuniti per discutere della situazione dell’accoglienza e dei permessi di soggiorno a Bologna e in regione. Erano presenti migranti da Rimini, Piacenza e Forlì, oltre a chi vive nel CAS di via Mattei e in quello di Ozzano. La mobilitazione …

Continua a leggere

Da Bologna a Ozzano, da Piacenza a Rimini, contro il razzismo istituzionale di Prefetture e Questure – Conferenza stampa dell’Assemblea dei Migranti del Mattei

Alle 12:00 di martedì 21 novembre, in piazza del Nettuno, l’Assemblea dei Migranti del Mattei tornerà a far sentire la propria voce con una conferenza stampa che vuole parlare da tutta la regione. Saranno infatti presenti molti di quelli che dal Mattei sono stati trasferiti in altre città dell’Emilia-Romagna. Prenderanno …

Continua a leggere

Quale accoglienza senza permessi? Parlano i migranti dei Cas dell’Emilia- Romagna

La Prefettura ci ha trasferiti e l’Assemblea dei migranti del Mattei si è moltiplicata! Non solo a Bologna ma a Modena come a Parma, a Rimini come a Forlì e a Piacenza i migranti si stanno organizzando per lottare contro l’accoglienza che ricevono e per avere subito un permesso di …

Continua a leggere

il 2 luglio rompiamo il silenzio!

Mesi fa, a gennaio 2022, abbiamo avuto un incontro con la vicesindaca Emily Clancy e con l’assessore Luca Rizzo Nervo ed entrambi, in quell’occasione, hanno dichiarato che la chiusura del Mattei sarebbe stata un punto del programma dell’amministrazione. Il Mattei però è ancora aperto, nessuno parla più di chiuderlo, e …

Continua a leggere

Migranti in festa: musica, parole e lotte nella Bologna “accogliente”

  Piazza Nettuno Sabato 2 luglio, ore 17 Sabato 2 luglio scenderemo in piazza come donne e uomini migranti e non, come richiedenti asilo e profughe, come antirazzisti e femministe. Insieme prenderemo parola contro il razzismo e lo sfruttamento, contro la violenza maschile sulle donne e le persone LGBTQ, contro …

Continua a leggere

L’alternanza accoglienza-lavoro. Un nuovo modello per lo sfruttamento del lavoro migrante.

lavoratori migranti in un cantiere edile

Lo scorso 16 maggio è stato annunciato a mezzo stampa che il futuro modello di accoglienza democratica introdurrà ulteriori strumenti di sfruttamento del lavoro migrante compreso quello minorile. Questo è ciò che si evince dal Protocollo d’intesa che i ministri Orlando e Lamorgese – in accordo con i sindacati confederali …

Continua a leggere

MIGRANTI, RICHIEDENTI ASILO E PROFUGHE CONTRO IL RICATTO DEI DOCUMENTI CONTRO LE DISCRIMINAZIONI DELL’ACCOGLIENZA PER DIRE NO A ESPULSIONI E RIMBORSI!

MIGRANTI, RICHIEDENTI ASILO E PROFUGHE CONTRO IL RICATTO DEI DOCUMENTI CONTRO LE DISCRIMINAZIONI DELL’ACCOGLIENZA PER DIRE NO A ESPULSIONI E RIMBORSI! Sabato 7 maggio, ore 10, piazza Roosevelt, davanti alla Prefettura di Bologna.Dopo una partecipata assemblea dei migranti del centro Mattei e di altre strutture abbiamo deciso di proseguire la …

Continua a leggere

Vivere senza pace: la storia di Maria tra migrazione e guerra

Pubblichiamo quest’intervista a Maria, lavoratrice ucraina arrivata a Bologna nel 2006. Maria è lontana dalle bombe, ma anche la sua vita è stata stravolta dalla guerra. Dopo aver lavorato anni per offrire alle sue figlie la possibilità di studiare e costruirsi un futuro, con il suo salario oggi mantiene tutta …

Continua a leggere

La Doppia Faccia del Razzismo. Prospettive Migranti sul Ballottaggio in Francia

french – english di Bchira (Collectif Sans Papiers 57, Paris) Il 24 aprile si terrà il ballottaggio delle elezioni presidenziali in Francia, tra il presidente uscente Emmanuel Macron, che al primo turno ha ottenuto il 27, 85% dei voti e la leader del Rassemblement National (ex Front National), Marine Le …

Continua a leggere

L’università di guerra e le sue gerarchie razziste. Studenti migranti respinti da Unibo.

All’invasione russa dell’Ucraina è seguito un movimento in massa di migranti, tra cui anche migliaia di studenti provenienti da Africa, Asia e Medio Oriente. Secondo i dati del 2020 l’Ucraina ospitava oltre 76.000 studenti stranieri, un quarto proveniente dall’Africa – in particolare da Nigeria, Marocco ed Egitto – e più …

Continua a leggere