Tag Archives: Sciopero

IL PRIMO MAGGIO NOI MIGRANTI CI FACCIAMO VEDERE E SENTIRE

  Noi donne migranti stiamo dalla parte dei migranti del centro Mattei, protestiamo contro un’accoglienza che li sfrutta e li maltratta.Sappiamo bene cosa significa essere legate al permesso di soggiorno, non avere la cittadinanza, lavorate giorno e notte nei magazzini o nelle fabbriche, nelle case o nei campi, e non …

Continua a leggere

Padroni e sindacati che odiano le donne – dell’accordo patriarcale Yoox-CGIL, CISL, UIL

L’8 marzo, mentre le donne, le operaie, le migranti prendevano parte allo sciopero femminista globale e manifestavano in tutto il mondo, Yoox ha firmato un accordo con i tre moschettieri del sindacalismo aziendale. Hanno scelto l’8 marzo per spacciare questo accordo come una conquista per le lavoratrici, ma si tratta …

Continua a leggere

#8marzo Con le migranti in sciopero contro Yoox

Da mesi lottiamo insieme alle operaie migranti della Yoox per ottenere risposte di fronte a una situazione che rende la vita delle donne impossibile, soprattutto quando migranti e madri. Lottiamo perché, durante una pandemia globale, la Yoox ha deciso di mettere le operaie di fronte a un ricatto: accettare i …

Continua a leggere

Non si può parlare di femminismo se noi non siamo incluse. 8 marzo: il TMC da Moria

di Women in Solidarity House – WISH, Lesbos, Greece   English → https://www.transnational-strike.info/2021/03/05/you-cannot-speak-about-feminism-if-we-are-not-included-8th-march-the-tmc-speaks-from-moria/    Viviamo in un mondo in cui le norme e le leggi sono create dai governi e da coloro che sono al potere, ma quelle norme e quelle leggi non li riguardano. Chi è al potere usufruisce …

Continua a leggere

Non ci servono rassicurazioni. Ci serve la nostra libertà!

Mentre da mesi le operaie migranti e madri della Yoox continuano a lottare, mostrando il coraggio e la tenacia di chi non è disposto ad accettare di dover scegliere tra il lavoro e il tempo con le proprie e i propri figli, c’è chi si è interessato alla questione solo …

Continua a leggere

SCP // Voci e lotte migranti dall’Interporto

      Pubblichiamo il nuovo numero di Senza chiedere il permesso! Si tratta di un foglio speciale, scritto dal Coordinamento Migranti Interporto, e dedicato a voci e lotte migranti dall’Interporto, a pochi km dal centro di Bologna! In questo numero trovate: – Non lavoriamo più in queste condizioni: la …

Continua a leggere

YOOX e confederali impongono turni impossibili alle operaie – audio dell’incontro

      Il 27 Dicembre 2019 in una sala riunioni del Centergross vengono convocate le lavoratrici Mr.Job in appalto Ynap per un’assemblea nel merito di un imminente cambio appalto. Oltre alle operaie, sono presenti le nuove aziende interessate al subentro Lis Group srl/Consorzio CGS e due di tre sindacati …

Continua a leggere

Sul caso Yoox – comunicato area di opposizione CGIL

Giorni fa ho espresso solidarietà alle lavoratrici della Yoox, firmando un appello a loro sostegno. Le lavoratrici, tutte donne e in gran parte migranti, sono in sciopero dal 25 novembre, contro un sistema di turnazione ingrato che rende loro impossibile conciliare il lavoro con gli impegni familiari (il primo turno inizia alle …

Continua a leggere

Ascolta le testimonianze di Marta e Tatiana, ex lavoratrici Yoox costrette a licenziarsi!

Pubblichiamo le testimonianze di alcune delle lavoratrici che, a seguito del cambio di appalto e l’introduzione del nuovo sistema di turni, sono state costrette a licenziarsi a gennaio. Come abbiamo detto in piazza venerdì la lotta delle lavoratrici Yoox non coinvolge solo le donne che coraggiosamente stanno scioperando dal 25 …

Continua a leggere

Comunicato dell’Assemblea Donne del Coordinamento Migranti per lo sciopero delle operaie Yoox

Dopo due settimane di scioperi e picchetti, sabato 12 dicembre l’Assemblea Donne del Coordinamento migranti è scesa in piazza insieme alle lavoratrici della Yoox e al sindacato Si Cobas per portare lo sciopero in città, fuori dai magazzini dove l’azienda vorrebbe insabbiare le rivendicazioni delle operaie, umiliandole, punendole con lettere …

Continua a leggere