noi prendiamo parola

Granarolo: 179 volte dalla parte dei padroni. Bossi-Fini, permesso di soggiorno e repressione

 Mentre annuncia che sono partite ben 179 denunce in pochi mesi in seguito agli scioperi e ai blocchi alla Granarolo, il Questore di Bologna si dice «preoccupato» per la sorte dei permessi di soggiorno dei facchini in lotta. Come spesso accade, il rappresentante delle istituzioni attribuisce ai migranti una scarsa …

Continua a leggere

L’Europa e la Bossi-Fini dopo Lampedusa // #bastabossifini

Il Parlamento Europeo ha adottato il 23 ottobre una risoluzione che invita gli Stati membri e le istituzioni europee a modificare le politiche sulle migrazioni (scaricabile qui). Il documento non ha valenza vincolante, ma fornisce utili indicazioni per comprendere le trasformazioni che è possibile aspettarsi. Di fronte allo scandalo dei morti …

Continua a leggere

Al di là di ogni ragionevole dubbio: On The Move e la nuova stagione

 Un altro autunno è alle porte. Ma non lo stavamo aspettando perché come  sempre ci troviamo in movimento, perché il ritmo della nostra generazione  non conosce stagioni.  Ci ritroveremo di nuovo in piazza, scendendo in strada  come abbiamo sempre fatto per chiedere una città e una società diversa, senza  razzismo …

Continua a leggere

Improvvisamente, la Bossi-Fini

Da anni diciamo che la cancellazione della Bossi-Fini è la nostra priorità politica e non una questione di solidarietà. Siamo scesi in piazza molte volte negli ultimi anni e mesi (video 23 marzo) contro la Bossi-Fini, non ultima con la manifestazione di Brescia del 28 settembre (video). Ci sono voluti però più di …

Continua a leggere

Il naufragio dell’ipocrisia. Migranti oltre Lampedusa #bastabossifini

A poche ore dalla tragica, ennesima strage che ha dipinto di nero le acque del Mediterraneo abbiamo parlato di strage politica (leggi / english version). E di questo vogliamo continuare a parlare, dopo avere assistito al volgare teatro di un moralismo che non solo non può nulla contro il razzismo …

Continua a leggere

Migranti: un’altra strage politica

English Le centinaia di morti della strage di migranti che si è consumata oggi si aggiungono alle migliaia degli ultimi vent’anni. Nonostante il variare dei numeri, queste stragi sono diventate la norma da quando l’Europa di Schengen, mentre celebrava la libertà di movimento al suo interno, ha armonizzato il sistema …

Continua a leggere

Da Bologna a Brescia: il 28 settembre manifestazione dei migranti #bastabossifini

Manifestazione dei e delle migranti Sabato 28 settembre ore 15 – Piazza della Loggia, BRESCIA Nei mesi scorsi da Bologna la voce dei migranti si è fatta sentire forte contro lo sfruttamento e contro la legge Bossi-Fini. I migranti sono stati protagonisti di grandi lotte sui posti di lavoro e hanno …

Continua a leggere

28 settembre manifestazione a Brescia: #bastabossifini !

Sabato si è svolta un incontro del Coordinamento Migranti che ha ribadito l’appoggio e l’adesione alla manifestazione del 28 settembre a Brescia: Aderiamo e saremo presenti alla manifestazione di Brescia del prossimo 28 settembre, perché condividiamo pienamente i motivi della mobilitazione. In continuità con il percorso di lotta lanciato dalla …

Continua a leggere

Ripresa riunioni coordinamento migranti lunedì 2 settembre

Le riunioni del Coordinamento Migranti riprenderanno lunedì 2 settembre alle ore 19.30 presso XM24, in via Fioravanti 24 a Bologna. Nei prossimi mesi le riunioni si terranno ogni lunedì sera anziché il mercoledì come in precedenza.

Continua a leggere

La baraccopoli della sinistra italiana #bastabossifini

Dopo aver seguito da vicino gli scioperi di Nardò del 2011, pubblichiamo da http://www.connessioniprecarie.org/ un intervento di Devi Sacchetto sulla situazione nella baraccopoli di Rignano Garganico, in Puglia. Una situazione di sfruttamento e di lotta del lavoro migrante nell’apartheid democratico. Appunti per una nuova stagione di lotte! La baraccopoli della sinistra italiana …

Continua a leggere