noi prendiamo parola

Sovraffollamento e abusi: la fase 2 dei migranti del Mattei

Sovraffollamento in “casa” e continua esposizione al rischio contagio sono la fase 2 dei migranti del centro di accoglienza Mattei. Esattamente come la fase 1. Lo stesso d’altronde si può dire di altri centri di accoglienza o di espulsione in giro per l’Italia e nei giorni scorsi nel CAS di …

Continua a leggere

Migranti e coronavirus. Ancora sul Mattei e le vane promesse delle istituzioni

Sono ormai passate quasi due settimane dalla lettera aperta con cui abbiamo denunciato la situazione di pericolo in cui vivono i migranti al Mattei e in altri centri di accoglienza a Bologna. Sono seguite altre lettere (qui e qui) ma ancora nessuna risposta reale, soltanto rassicurazioni poco rassicuranti e dichiarazioni …

Continua a leggere

Non ci bastano le parole, non aspetteremo i contagi: chiediamo misure urgenti per il Mattei!

Con comunicazione del 17 marzo 2020 la Prefettura di Bologna ha risposto alle nostre richieste, affermando di avere predisposto “tutte le iniziative necessarie per l’applicazione delle misure di carattere igienico sanitario previste dagli strumenti normativi” e che “In tutti i centri è garantita la presenza di materiale per l’ igiene …

Continua a leggere

Coronavirus: chiediamo urgenti misure per il CAS Mattei

ASGI (Associazione per gli studi giuridici sull’immigrazione), Avvocato di strada di Bologna, Hayat onlus, Associazione Trama di terre, Associazione Bianca Guidetti Serra – Appenino Migrante – Associazione Benininesi per la fraternità – Associazione Lavoratori Marocchini in Italia – Associazione Senegalese Chaikh/Anta Diop – CARITAS Diocesana Bologna – Comunità del Sierra …

Continua a leggere

IL CORONA VIRUS NON DISCRIMINA

Lettera aperta al Comune di Bologna, alla Prefettura e Questura della città, alla Regione Emilia-Romagna Siamo i migranti e le migranti che vivono nelle strutture dell’accoglienza della città di Bologna. Da molti giorni scuole, università, cinema sono chiusi. Tutti gli eventi pubblici sono stati annullati; manifestazioni e scioperi sono vietati. …

Continua a leggere

Siamo libertà in movimento!

Il 15 febbraio diverse centinaia di migranti hanno manifestato a Bologna contro il razzismo e lo sfruttamento, e tante sono state le donne presenti in prima fila per far sentire la loro voce. Al centro della manifestazione – organizzata dal Coordinamento migranti e dalle comunità migranti, e a cui hanno …

Continua a leggere

Dove sarete il 15 febbraio?

La minaccia di conquista leghista è scampata. I migranti e le migranti più di tutti tirano un sospiro di sollievo, ma subito dopo si pongono una serie di domande. Cosa ha da dire il nuovo consiglio regionale a oltre il 10% di emiliano-romagnoli, quei migranti e quelle migranti che vivono …

Continua a leggere

Davvero i migranti non contano? Un promemoria per il candidato Bonaccini

Quando in un coraggioso sussulto di sinistra, tanto inaspettato quanto presto sopito, il segretario del PD Zingaretti in visita a Bologna ha proclamato l’impegno del partito per Ius Soli e Ius Culturae, il candidato alla riconferma alla presidenza della regione Emilia-Romagna si è affrettato a dichiarare che non era il …

Continua a leggere

È tempo di organizzarsi! È tempo di lottare! Assemblea delle e dei migranti – 15 Dicembre – Centro Zonarelli, Bologna

È tempo di organizzarsi! È tempo di lottare! Per la libertà delle e dei migranti!   Le cose devono cambiare: dobbiamo organizzarci! Il nuovo governo aveva promesso di cambiare le politiche contro i migranti. Ma questo non è successo. Continuano i dinieghi delle commissioni territoriali e le difficoltà a convertire …

Continua a leggere

23 novembre: Coordinamento Migranti in piazza contro la violenza maschile sulle donne!

Il 23 novembre a Roma ci sarà la Manifestazione contro la violenza maschile sulle donne chiamata da Non Una di Meno. Le donne migranti sanno bene che quella violenza ha molte facce: quella di mariti violenti, di compagni che picchiano, quella degli stupri e delle torture sui fronti di guerra …

Continua a leggere