Tag Archives: assemblea donne migranti

Non ci servono rassicurazioni. Ci serve la nostra libertà!

Mentre da mesi le operaie migranti e madri della Yoox continuano a lottare, mostrando il coraggio e la tenacia di chi non è disposto ad accettare di dover scegliere tra il lavoro e il tempo con le proprie e i propri figli, c’è chi si è interessato alla questione solo …

Continua a leggere

YOOX e confederali impongono turni impossibili alle operaie – audio dell’incontro

      Il 27 Dicembre 2019 in una sala riunioni del Centergross vengono convocate le lavoratrici Mr.Job in appalto Ynap per un’assemblea nel merito di un imminente cambio appalto. Oltre alle operaie, sono presenti le nuove aziende interessate al subentro Lis Group srl/Consorzio CGS e due di tre sindacati …

Continua a leggere

La dura verità. Lettera aperta delle operaie Yoox al sindaco e alle istituzioni.

 Pubblichiamo di seguito la lettera aperta delle operaie Yoox in sciopero rivolta al Sindaco e alle ististuzioni. Noi, lavoratrici Yoox in sciopero da tre settimane, vogliamo raccontare quello che stiamo vivendo alla città, al comune, e all’Assessore al lavoro che oggi ha ricostruito la nostra vicenda durante il consiglio comunale, …

Continua a leggere

Comunicato dell’Assemblea Donne del Coordinamento Migranti per lo sciopero delle operaie Yoox

Dopo due settimane di scioperi e picchetti, sabato 12 dicembre l’Assemblea Donne del Coordinamento migranti è scesa in piazza insieme alle lavoratrici della Yoox e al sindacato Si Cobas per portare lo sciopero in città, fuori dai magazzini dove l’azienda vorrebbe insabbiare le rivendicazioni delle operaie, umiliandole, punendole con lettere …

Continua a leggere

LA RABBIA DELLE OPERAIE YOOX IN SCIOPERO

“Sono sicura che saremo trattate male sul posto di lavoro perchè abbiamo avuto il coraggio di scioperare e manifestare, ma parleremo al posto anche delle nostre colleghe che sono lì dentro a lavorare e hanno paura!” YOOX minaccia di mettere tutti e tutte le lavoratrici in cassa integrazione a causa …

Continua a leggere

Voci dallo sciopero alla YOOX

  La lotta delle operaie migranti e lo sciopero continuano! Anche stamattina, come Coordinamento Migranti, siamo davanti alla Yoox all’interporto di Bologna. Noi siamo ancora qua. Ci stanno spingendo a licenziarci perché noi parliamo, se c’è qualcosa che non va diciamo di no, e non siamo terrorizzate. Ma noi non …

Continua a leggere

OGGI SCIOPERO FEMMINISTA – verso e oltre il #25N

  L’Assemblea Donne del Coordinamento Migranti e il network transnazionale EAST – Essential Autonomous Struggles Transnational hanno raccolto e pubblicato decine di video interviste a donne lavoratrici, migranti, nere, madri.Verso il 25 novembre e soprattutto oltre abbiamo voluto parlare delle condizioni in cui stiamo vivendo in pandemia, delle lotte che …

Continua a leggere

Dobbiamo ribellarci! Lavoratrici migranti contro lo sfruttamento e la violenza sulle donne – verso e oltre il 25 novembre

L’emergenza sanitaria non può essere usata per legittimare il razzismo, non può essere usata come scusa per aumentare ulteriormente il carico e i ritmi di lavoro delle donne e per impoverirle con salari con cui non è possibile neppure pagare affitto e bollette. In posti come Ikea, le cooperative oggi …

Continua a leggere

Lo sfruttamento deve finire: basta con la violenza della Bossi-Fini – verso e oltre il #25n

  L’emergenza sanitaria ha aggravato i problemi di molte donne migranti e madri, quelle che si trovano da sole a dover crescere figlie/i e a lavorare per salari da fame, che non coprono nemmeno le spese d’affitto, quelle incastrate in situazioni di violenza domestica dalle attuali norme sul permesso di …

Continua a leggere

Senza di noi l’ospedale si ferma – verso e oltre il #25N

  In quanto addetta alle pulizie e alla sanificazione presso l’ospedale sant’Orsola di Bologna Penda è stata nel reparto Covid per tre mesi.Già prima della crisi sanitaria il suo lavoro era fortemente sfruttato e svalutato, ma la pandemia ha esasperato le condizioni di sfruttamento, razzismo e maschilismo presenti nel settore …

Continua a leggere