OGGI SCIOPERO FEMMINISTA – verso e oltre il #25N

 


L’Assemblea Donne del Coordinamento Migranti e il network transnazionale EAST – Essential Autonomous Struggles Transnational hanno raccolto e pubblicato decine di video interviste a donne lavoratrici, migranti, nere, madri.
Verso il 25 novembre e soprattutto oltre abbiamo voluto parlare delle condizioni in cui stiamo vivendo in pandemia, delle lotte che stiamo portando avanti singolarmente ogni giorno e collettivamente attraverso i confini.

Come donne e come migranti oggi vogliamo dire che il nostro rifiuto della violenza è essenziale per la lotta di tutte e di tutti. Spezzare la catena che lega razzismo e patriarcato è essenziale per la libertà di chi lotta e nei prossimi mesi continueremo a costruire una voce collettiva sempre più potente, transnazionale, femminista. Come migranti sappiamo che l’unico modo per farci ascoltare è scioperare. Come donne sappiamo che questo sciopero deve essere femminista per rompere le divisioni che ci opprimono. Contro la violenza maschile e patriarcale, contro lo sfruttamento e il razzismo che la riproducono e la alimentano, la nostra lotta è essenziale, il nostro sciopero è essenziale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.