Lo sfruttamento deve finire: basta con la violenza della Bossi-Fini – verso e oltre il #25n

 

L’emergenza sanitaria ha aggravato i problemi di molte donne migranti e madri, quelle che si trovano da sole a dover crescere figlie/i e a lavorare per salari da fame, che non coprono nemmeno le spese d’affitto, quelle incastrate in situazioni di violenza domestica dalle attuali norme sul permesso di soggiorno. Padroni e padroncini continuano a servirsi della legge Bossi-Fini per minacciare, ricattare e sfruttare sui luoghi di lavoro. Tutto questo deve finire. Basta con la violenza della Bossi-Fini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.